22 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

A Emanuele Fadda e Linda Benigni il primo atto del Gran Prix Fidaltoscana di cross

22-11-2015 23:25 - Notizie
Il podio assoluto maschile a Filecchio
Emanuele Fadda e Linda Benigni sono i vincitori assoluti della prima tappa del circuito regiuonale delle gare sui prati. In una mattinata rigida, con addirittura la neve che ha fatto da cornice nelle vicine vette delle Apuane e degli Appennini, il G.P. Parco Alpi Apuane e il Gruppo Fratres di Filecchio hanno organizzato domenica 21 novembre la prima prova del Grand Prix Fidaltoscana di cross sui prati di Filecchio nel comune di Barga.
Il via è stato alle 9 con la gara Open riservata al settore Master maschile e femminile dove ha vinto dominando sui 5 km del percorso Emiliano Mazzei del G.S. Orecchiella Garfagnana.
Oltre 50 atleti si sono poi sfidati nella gara del settore assoluto uomini, con il sole che cominciava a fare capolino sul campo gara molto tecnico e selettivo. Sin da subito, dal primo giro, Massimo Mei dell´atletica Castello e Emanuele Fadda dell´atletica Futura si portavano al comando. Era Fadda, palesando di essere già in buone condizioni fisiche, che aveva la meglio sull´azzurro di corsa in montagna, con buon terzo posto per Luca Lemmi dell´atletica Livorno.
Tra le Promesse trionfo di Simone Infante dell´atletica Futura, tra gli Juniores di Marco Scantamburlo della Virtus CR Lucca e tra gli Allievi di Niccolò Ghinassi della Uisp Monte dei Paschi Siena.
Al femminile era Linda Benigni del Cus Pisa Atletica Cascina che vinceva la gara sulla distanza di 3 km, aggiudicandosi anche la categoria Promesse davanti a Valentina Spagnoli dell´Atletica Livorno. Chiara Giachi dell´Atletica 2005 era terza e prima tra le assolute, Giulia Morelli dell´Atletica Livorno era quarta e prima tra le Junior e Arianna Fabbri dell´Atletica Firenze Marathon ottava e prima tra le Allieve.
Numerosi anche i partecipanti alle gare riservate ai Ragazzi e ai Cadetti. L´amministrazione comunale di Barga ha presiuduto il cerimoniale di premiazione e prodigandosi in ringraziamenti e lodi agli oltre 130 partecipanti e alla macchina organizzativa.

Tratto da comunicato stampa organizzatori


Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it