29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Anna Spagnoli dell´Atletica Futura è vicecampionessa italiana di maratona

09-11-2015 11:42 - Notizie
Anna Spagnoli in azione a Ravenna (tratta dal profilo Facebook del´atleta)
Anna Spagnoli, portacolori dell´Atletica Futura è vicecampionessa italiana di maratona, dopo aver corso in 2 ore 42´ 23" la 17esima edizione della Maratona di Ravenna Citta´ d´Arte, che assegnava appunto i titoli italiani 2015 sulla distanza.

Titoli che sono andati a Dario Santoro e Catherine Bertone. Quella in scena nella città romagnola è stata la 102esima edizione maschile e la 36esima femminile del Campionato. Santoro, dell´Atletica Potenza Picena, ha indossato la maglia Tricolore dopo 42,195 chilometri corsi in 2h24´25", vincendo l´oro con più di un minuto di margine su Massimiliano Strappato (Amatori Osimo) al traguardo in 2h25´32", e Massimiliano Brigo (Bovisio Masciago), terzo in 2h25´46". Il nuovo campione italiano ha chiuso terzo nella classifica assoluta alle spalle di una coppia marocchina, quella composta da Tarik Marhnaoui (Colleferro Atletica), vincitore della maratona in 2h20´15", e Mohamed El Kasmi (Free Zone), secondo in 2h22´33".

Tra le donne la prima, all´arrivo in via Roma nei pressi del Museo del MAR, è proprio la runner dell´Atletica Sandro Calvesi Catherine Bertone, vincitrice in 2h39´19". La valdostana, quest´anno bronzo ai Campionati Mondiali di corsa in montagna Lunghe Distanze di Zermatt, sulla distanza ha un PB di 2h32´46" corso un anno fa a Torino. Sul podio salgono anche Anna Spagnoli dell´Atletica Futura (2h42´23") e la sarda Claudia Pinna (CUS Cagliari), che, dopo aver vestito l´azzurra a giugno nella Coppa Europa dei 10.000 metri di Chia, oggi ferma i cronometri a 2h44´53".

In campo maschile il migliore tra gli atleti italiani tesserati per società toscane è stato Jacopo Boscarini dell´Atletica Grosseto Banca della Maremma, 23esimo in 2h50´20".

(tratto da comunicato stampa Fidal.it)

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it