11 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Caccia al minimo, Mach Di Palmstain sugli ostacoli, ma occhio ai giovani Barciulli, Cianti e Gentili

31-01-2016 13:03 - Notizie
Nel meeting Caccia al minimo presso gli impianti indoor dello stadio Luigi Ridolfi a Firenze vittoria per il livornese de3lle Fiamme Gialle Ivan Mach Di Palmstain sui 60 ostacoli con 8.09 (8.13 in batteria).

In campo femminile Silvia Zecchi dell’Atletica Prato vince con 8”91, stesso tempo che in batteria.

Sui 60 ostacoli Allievi Vieri Righi della Toscana Atletica Futura, primo anno di categoria vince con 8.26.

Sui 60 ostacoli vince lo Junior al primo anno di categoria Lorenzo Gentili del Centro Atletica Piombino con 8.74 davanti a Filippo Maniaci della Libertas Runners Livorno con 8.92.

Sui 60 piani uomini dopo 20 serie con in tutto oltre 100 atleti è primo Mirco Barciulli della Toscana Atletica Futura con 7.07 davanti a Duccio Cianti Junior dell’Assi Giglio Rosso che fa 7.15. In finale vince Cianti con 7.12 su Alessio Mazzola dell’Atletica Prato con 7.15 e Fabio Pierotti della Virtus Lucca (mentre Barciulli non è partito). Vince la finale dei secondi Vieri Righi, già protagonista sugli ostacoli Allievi.

Sui 60 piani Silvia Nistri della Toscana Atletica Empoli Nissan fa 7.70 in finale (dopo il 7.62 in batteria) davanti a Valentina Bandoni (Under 23 della Toscana Atletica Empoli Nissan) che chiude con 7.89.

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account