29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Due argenti e cinque bronzi toscani ai Mondiali Master in Australia. Quattro medaglie per Simona Prunea, due per Cristina Paganelli e Giusy Lacava. Non delude l´Atletica Pistoia

15-11-2016 12:01 - Notizie
Il gruppo dell´Atletica Pistoia sdulla pista di Perth
Due medaglie d´argento e Cinque medaglie di bronzo, tra cui le doppiette individuali di Simona Prunea (La Galla Pondedera, doppio argento su 800 e 1500 W45) ma con anche altri allori nelle staffette e doppietta individuale di Cristina Paganelli (Atletica Sestese Femminile, doppio bronzo nel salto in alto e salto in lungo W35) e tanti bei piazzamenti è il bilancio complessivo della spedizione toscana ai Mondiali Master di Perth in Australia (World Master Athletics Championships 2016).
Per l´Atletica Pistoia, che vantava la spedizione più numerosa, sono sette le finali conquistate, una preziosa medaglia di bronzo e un premio che non figura sulle classifiche ma è senza dubbio il più importante, così come per gli altri atleti presenti: la consapevolezza di aver vissuto un´esperienza irripetibile in una delle più belle manifestazioni del circuito Master.

Tra gli atleti del team pistoiese è di Vittoriana Gariboldi il risultato più prestigioso, una storica medaglia di bronzo conquistata in team con Gigliola Giorgi, Giusy Lacava e Simona Prunea nella staffetta 4x400 W45. Per lei anche due importanti accessi individuali in finale con un quarto posto nei 300 ostacoli (prima italiana di sempre a cimentarsi in questa specialità) ad appena 5 centesimi dalla terza, e un sesto nei 400 metri. Nel suo bilancio anche tre qualificazioni sfiorate nei 100 W50 (undicesima), 200 (decima) e 80 ostacoli (dodicesima).

Altre medaglie portano le firme di Filippo Bianchi dell´Assi Giglio Rosso nella staffetta 4x100 M40, e quella della staffetta 4x100 W45 con Giusy Lacava dell´Assi Giglio Rosso e Simona Prunea de La Galla Pontedera
Due finali per Franco Natali, quarto nella staffetta 4x400 M40 contro un parco avversari decisamente più giovane e e quinto nella 4x100 M50 insieme al compagno di squadra Antonio Nencini. Per Natali due stop in batteria (100 e 200 metri), uno per Nencini (200 metri).
Una finale conquistata anche per l´ottantenne presidente Remo Marchioni, settimo assoluto nei 400 metri oltre a due undicesimi posti (100 e 200 metri), e per Marcello Bianchi, sesto classificato nei 400 ostacoli M40.
Nel complesso, gli "over 35" azzurri hanno riportato da Perth un totale di 53 medaglie con 14 ori, 25 argenti e 14 bronzi. Per l´Atletica Pistoia si chiude così un´altra stagione costellata di soddisfazioni e riconoscimenti.

Di seguito il riepilogo delle medaglie e dei piazzamenti che è stato curato da Daniele Caputo.

ARGENTO
800 W45: Simona Prunea (La Galla Pontedera Atletica) fin. 2:24.83, batt. 2:39.53
1500 W45: Simona Prunea (La Galla Pontedera Atletica) 4:57.10

BRONZO
Alto W35: Cristina Paganelli (Atl. Sestese Femminile) 1,56
Lungo W35: Cristina Paganelli (Atl. Sestese Femminile) 5,65 (-1.1)
4x100 M40: Paolo Bertaccini (Cus Pro Patria Milano), Nicola Demarni (Atl. Insieme New Foods Verona), Massimiliano Raglianti (Cus Pisa), Filippo Bianchi (Assi Giglio Rosso Firenze) 50.64
4x100 W45: Laura Piras (Road Runners Club Milano), Giusy Lacava (Assi Giglio Rosso Firenze), Gigliola Giorgi (Atletica dei Gelsi), Simona Prunea (La Galla Pontedera Atletica) 59.49
4x400 W45: Vittoriana Gariboldi (Atl. Pistoia), Gigliola Giorgi (Atletica dei Gelsi), Giusy Lacava (Assi Giglio Rosso Firenze), Simona Prunea (La Galla Pontedera Atletica) 4:29.36

ALTRI PIAZZAMENTI
4x400 M40: 4. Franco Natali (Atl. Pistoia), Filippo Bianchi (Assi Giglio Rosso Firenze), Massimiliano Raglianti (Cus Pisa), Nicola Demarni (Atl. Insieme New Foods Verona) 3:58.81
100 ostacoli W35: 4. Cristina Paganelli (Atl. Sestese Femminile) 15.81 (+0.3)
Eptathlon W35: 4. Cristina Paganelli (Atl. Sestese Femminile) 4043
300 ostacoli W50: 4. Vittoriana Gariboldi (Atl. Pistoia) fin. 54.26, batt. 55.31
4x100 M50: 5. Antonio Nencini (Atl. Pistoia), Franco Natali (Atl. Pistoia), Roberto Amerio (Vittorio Alfieri Asti), Frédéric Peroni 49.84
400 ostacoli M40: 6. Marcello Bianchi (Atl. Pistoia) 1:05.69
400 M80: 7. Remo Marchioni (Atl. Pistoia) 1:34.05
400 ostacoli W45: 7. Giusy Lacava (Assi Giglio Rosso Firenze) fin. 1:18.68, batt. 1:18.69
100 M80: 11. Remo Marchioni (Atl. Pistoia) batt. 19.01 (+1.5)
200 M80: 11. Remo Marchioni (Atl. Pistoia) batt. 40.84 (0.9)
100 W50: 11. Vittoriana Gariboldi (Atl. Pistoia) sf 14.19 (+3.2), batt. 14.37
Lungo M40: 12. Filippo Bianchi (Assi Giglio Rosso Firenze) 5,19 (+2.0)
80 ostacoli W50: 12. Vittoriana Gariboldi (Atl. Pistoia) batt. 15.77 (-0.5)
800 M40: 14. Massimiliano Raglianti (Cus Pisa) 2:16.68
1500 M40: 16. Massimiliano Raglianti (Cus Pisa) fin. rit., batt. 4:41.33
400 W45: 16. Giusy Lacava (Assi Giglio Rosso Firenze) batt. 1:10.44
100 W45: 17. Giusy Lacava (Assi Giglio Rosso Firenze) batt. 14.84 (+1.8)
200 W50: 18. Vittoriana Gariboldi (Atl. Pistoia) batt. 29.87 (+3.0)
200 M50: 28. Franco Natali (Atl. Pistoia) batt. 26.23 (+3.8)
100 M50: 31. Franco Natali (Atl. Pistoia) batt. 13.06 (+2.1)
200 M50: 42. Antonio Nencini (Atl. Pistoia) batt. 29.70 (+2.4)
4x100 W50: Vittoriana Gariboldi (Atl. Pistoia), Miriam Di Iorio (Us Aterno Pescara), Patrizia Pasini (Atl. Virtus Castenedolo), Paola Pasini (Atl. Virtus Castenedolo) rit.

Foto, fonte Atletica Pistoia che ha fornito anche spunti di testo




Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it