11 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Conclusi gli Europei Master di Ancona, il bilancio: quattro ori individuali in Toscana. Tutte le medaglie individuali e a squadre

03-04-2016 21:47 - Notizie
L´undicesima edizione dei grandi numeri: di partecipazione e di risultati. La città di Ancona saluta i Campionati Europei Master Indoor, la rassegna continentale che per sei intense giornate ha animato il capoluogo marchigiano con l´entusiasmo di oltre 3000 atleti di 40 Paesi. L´Italia chiude seconda nel medagliere con 94 ori, 96 argenti e 76 bronzi per un totale di 266 podi, dietro soltanto alla Germania. Stabiliti in tutto 13 record mondiali di categoria compresi quello del sorprendente velocista napoletano Mario Longo che a 51 anni è stato capace di vincere i 60 metri in 7.04 o della francese, classe 1965, Maryvonne Icarre, 25.94 nei 200m e 1:00.17 nei 400m.

Per quanto riguarda gli atleti tesserati per società toscane, oltre a quello di Gloria Marconi sui 3000 metri w45 sono arrivate anche altri tre ori individuali. Quello nella quarta giornata di Alessio Donnini nel disco M40 (Track & Field Master Grosseto) con 43,74, quello nell’Asta W40 di Gioia Ferrari (Assi Giglio Rosso Firenze) con 3,00, quello di Gianna Lazzini (Assi Giglio Rosso Firenze) w55 sui 400 metri in 1:04.84 con record italiano nella sesta e conclusiva giornata.

Oltre a numerosi altri di squadra nella marcia, nel cross o nelle staffette.

Ecco di seguito tutti gli altri piazzamenti sul podio degli atleti tesserati per società toscane e i primati italiani di categoria.

Argento 800 W45: Simona Prunea (La Galla Pontedera Atletica) 2:23.64
Bronzo Disco W70: Maria Luisa Fancello (Assi Giglio Rosso Firenze) 22,39
Bronzo Marcia 3000 M35: Francesco Scafuro (Track & Field Master Grosseto) 13:26.92
Bronzo Alto W35: Cristina Paganelli (Atl. Sestese Femminile) 1,55
Bronzo Marcia 3000 W35: Elisa Smorti (Assi Giglio Rosso Firenze) 16:11.55
Medaglia di bronzo e record italiano sui 200 W55 per Gianna Lanzini (Assi Giglio Rosso Firenze) 28.76
Argento (e seconda medaglia personale) nel Martello W70 per Maria Luisa Fancello (Assi Giglio Rosso).
Seconda medaglia personale anche quella di bronzo nel Lungo W35 per Cristina Paganelli (Atl. Sestese Femminile) 5,47
Argento sui 1500 M90: Gabriele Bianchi (Atl. Pescia) 12:01.73
Aregento sui 1500 W45: Gloria Marconi (La Galla Pontedera Atletica) 4:47.75 dove medaglia di bronzo è stata Simona Prunea (La Galla Pontedera Atletica) 4:49.77
Argento nel cross W35: Palma De Leo (Gs Lammari)

ORI DI SQUADRA
Marcia 5 km squadra M40: Gian Mauro Pirino (Pol. Gonone Dorgali), Ernesto Croci (Track & Field Master Grosseto), Riccardo Collura (Puntese San Giovanni La Punta)
Marcia 5 km squadra W35: Tatiana Zucconi (Italia Marathon Club), Claudia Mazzei (La Galla Pontedera Atletica), Simona Palandri (Track & Field Master Grosseto)
Marcia 5 km squadra W40: Valeria Pedetti (Atl. Libertas Arcs Cus Perugia), Maria Carmela Solinas (Studium et Stadium), Gloria Bonfiglioli (Track & Field Master Grosseto)
4x200 M50: Paolo Mazzocconi (Olimpia Amatori Rimini), Massimo Binelli (Atl. Pistoia), Alessandro Tifi (Sef Macerata), Alfonso De Feo (Romatletica Footworks) 1:38.53
4x200 M80: Ernesto Minopoli (Amatori Masters Novara), Marco Zanol (Sportclub Merano), Remo Marchioni (Atl. Pistoia), Francesco Paderno (Amatori Masters Novara) 2:42.26
Cross squadra W35: Elena Begnis (Atl. Gs Miotti Arcisate), Palma De Leo (Gs Lammari), Joanna Drelicharz (Road Runners Club Milano)
Cross squadra W40: Francesca Dottori (Sport Atl. Fermo), Simona Ruggieri (Asa Ascoli Piceno), Antonella Ottobrino (Track & Field Master Grosseto)

ARGENTI DI SQUADRA
4x200 M35: Emilio Di Maio (Atl. Libertas Orvieto), Daniele Carloni (Atletica dei Gelsi), Giovambattista Pollicino (Toscana Atl. Futura), Marco Palmieri (Athletic Club 96 Ae) 1:34.80
4x200 W50: Alessandra Barilli (Atl. Santamonica Misano), Vittoriana Gariboldi (Atl. Pistoia), Susanna Tellini (Atl. Ambrosiana), Annalisa Gambelli (Sef Stamura Ancona) 1:55.21

BRONZI DI SQUADRA
4x200 W55: Daniela Fassi (Atl. Varazze), Nadia Ruggieri (Liberatletica), Daniela Aldrovandi (Assi Giglio Rosso Firenze), Gianna Lanzini (Assi Giglio Rosso Firenze) 2:05.62 (primato italiano)
4x200 W45: Marta Roccamo (Atl. Villafranca), Miriam Di Iorio (Us Aterno Pescara), Lucilla Fiori (Due Ponti), Denise Neumann (Abc Progetto Azzurri) 1:48.90
4x200 W50: Alessandra Barilli (Atl. Santamonica Misano), Vittoriana Gariboldi (Atl. Pistoia), Susanna Tellini (Atl. Ambrosiana), Annalisa Gambelli (Sef Stamura Ancona) 1:55.21

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account