15 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Doping: Iaaf, per Diack ora l´accusa è di "corruzione attiva"

22-12-2015 15:43 - Notizie
PARIGI, 22 DIC - I magistrati francesi hanno formulato nuove e più pesanti accuse di corruzione nei confronti dell´ex presidente della Iaaf Lamine Diack in relazione allo scandalo doping che ha coinvolto la Federatletica russa. Una fonte interna all´ufficio della Procura di Parigi, infatti, riferisce che il dirigente franco-senegalese potrebbe essere chiamato a rispondere di "corruzione attiva" e non più "passiva": avrebbe versato tangenti a favore di Gabriel Dolle, ex capo dell´antidoping della Iaaf, a sua volta indagato, per ritardare i report sugli illeciti degli atleti russi. (ANSA).

Fonte: Francesco Nocentini

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account