15 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Gran Prix di corsa campestre: per Linda Benigni vittoria e trionfo in classifica generale. Gara Maschile a Placanico, con Fadda in parata

24-01-2016 13:39 - Notizie
Il podio femminile con da sinistra Chiara Giachi, Giulia Morelli e Linda Benigni
A Firenze a San Bartolo a Cintoia presso i prati di via del Cavallaccio all´Isolotto in un percorso completamente pianeggiante per l’organizzazione del GS Le Torri e della Prosport, quinta e conclusiva prova del Gran Prix Fidaltoscana di cross.

Tra gli assoluti (8 km) vince in 24’40” Luca Placanico, Under 23 della Toscana Atletica, atleta di Potenza in Toscana per studio, che già era stato secondo nella prova di Castello, davanti a Massimo Mei dell’Atletica Castello e a Leo Paglione della Virtus Campobasso, con Emanuele Fadda che ha corso in scioltezza in fondo al gruppo per i postumi di infortunio muscolare con l´obiettivo di incamerare i 15 punti del bonus di partecipazione, e ha così vinto la classifica generale del Gran Prix con tre vittorie (contro una sola di Mei e quella odierna di Placanico). La gara è stata un’alternarsi in testa tra i tre che poi hanno composto il podio, fino all’allungo di Mei che poi però è stato sopravanzato nel finale da Placanico. Quarto Luca Lemmi, davanti ad Alessandro Terranova.

Primo Juniores Alessio Ristori dell’Atletica Livorno, decimo, in 26’07”.
Tra gli Allievi (5 km) vince, come nella quarta prova di Policiano, Dario Papi dell’Atletica Firenze Marathon in 16´28".

Tra le donne (7 km) vittoria di autorità (in 25’30”) per Linda Benigni l’azzurra Under 23 della Toscana Atletica Empoli Nissan, davanti a Giulia Morelli (juniores dell’Atletica Livorno, seconda classificata per la terza volta in cinque prove) e a Chiara Giachi dell’Atletica 2005. La Benigni vince così la classifica generale del Gran Prix con tre vittorie a due su Valentina Spagnoli, oggi settima. L´atleta piombinese ha vinto la gara con due allunghi perentori decisivi: nel primo le resisteva la Morelli, in quello decisivo nel finale trovava l’allungo vincente per chiudere davanti a tutti al traguardo. Unica Allieva in gara (sui 4 km) Alessia Gambone della Toscana Atletica Empoli Nissan che ha chiuso in 19´10".

Alle premiazioni, testimonial dello sponsor tecnico, anche gli ex azzurri di maratona, il campione olimpico di Seul Gelindo Bordin e Salvatore Bettiol. Presente anche Fiona May, a seguire la figlia in gara al campionato provinciale delle categorie promozionali che ha fatto da prologo alla manifestazione assoluta.

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account