20 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

I Campionati toscani individuali di sabato e domenica all´Asics Firenze Marathon Stadium sono decisivi per i verdetti dei Societari 2016. Tutti i favoriti gara per gara

03-06-2016 22:12 - Notizie
Erica Marchetti, favorita nel salto in alto
La due giorni dei Campionati toscani individuali assoluti di domani e dopodomani, sabato 4 giugno e domenica 5 giugno, all´Asics Firenze Marathon Stadium dedicato a Luigi Ridolfi, sarà anche decisiva e definitiva per quanto riguarda i verdetti dei Campionati di società assoluti, con in palio non solo i titoli regionali (che lo scorso anno furono appannaggio di Atletica Firenze Marathon tra gli uomini e di Cus Pisa Atletica Cascina tra le donne) ma anche per stabilire l´accesso alle varie fasi nazionali dei campionati di società. Le previsioni meteo non promettono nulla di buono, anche se in queste ore si è visto che spesso e volentieri la pioggia attesa non è arrivata.
Detto questo sono molte le società che giocheranno le ultime carte per limare e migliorare le rispettive classifiche, senza dimenticare peraltro il valore dei titoli individuali che saranno assegnati.

Non parteciperanno a questa fase i 7 atleti che sono stati chiamati a rappresentare la maglia azzurra ai Giochi del Mediterraneo (Mattia Contini e Gianluca Picchiottino, rispettivamente per 400 ostacoli e marcia, della Libertas Runners Livorno, Helen Falda (per il Cus Pisa), Roberto Orlando della Virtus Lucca nel giavellotto, Marcel Jacob Lamont (Fiamme Oro e Virtus Lucca), Erica Furlani (Fiamme Oro e Cus Pisa), Benedetta Cuneo (Fiamme Gialle e Atletica Firenze Marathon). Ma le starting list restano assolutamente qualificate, con campioni toscani in carica che proveranno a difendere il titolo vinto lo scorso anno a Pontedera, e vincitori e piazzati delle due fasi dei societari 2016 di Arezzo e Sesto Fiorentino.

Vediamo nel dettaglio gara per gara i principali probabili protagonisti sulla carta.

100 uomini: accreditato del miglior tempo è Levi Roche Mandji della Virtus CR Lucca, campione toscano uscente.
200 uomini: Giacomo Angeli dell´Atletica Prato vinse lo scorso anno (e anche nel 2013 quando fece doppietta con i 100) il titolo sui 200 in 21"68 e ha il miglior accredito con 21"26. Aveva vinto anche ad Arezzo in 21"61. Claudio Facchielli della Montepaschi Uisp Atletica Siena è il secondo miglior accreditato sia sui 100 che sui 200 (21"37). Marco Landi dell´Atletica Livorno (accreditato di 21"68), reduce dalla vittoria sui 200 al Meeting di Sesto, era stato invece Campione toscano nel 2014 con 21"78.
400 uomini: il migliore delle starting list è lo stesso Marco Landi (47"78). Dopo di lui Filippo Bruschi dell´Atletica Firenze Marathon, campione toscano 2015.
800 uomini: il migliore sulla carta è Lorenzo Casini dell´Atletica Firenze Marathon, reduce dal 3"47´8 sui 1500 al Golden Gala che gli vale come minimo per i Mondiali Juniores. C´è anche Tommaso Lisa (Assi), campione toscano 2013.
1500 uomini: Casini ha il secondo accredito, ma solo perchè il 3´52"45 non era ancora stato aggiornato al momento dell´iscrizione. Marco Santamburlo della Virtus CR Lucca (accreditato di 3´50"13) è il campione toscano uscente (lo scorso anno vinse in 3´56"90).
5000 uomini: Josphat Kimutai Koech della Libertas Runners Livorno aveva vinto a Sesto Fiorentino i 3000 siepi ed è accreditato di 14´31"23.
3000 siepi uomini: Koech è in gara per provare a migliorare il 9´11"46 di Sesto Fiorentino.
110 ostacoli: Yasel Lisme Abril, cubano del Cus Pisa è accreditato di 14"46. Per il podio derby in famiglia Atletica Firenze Marathon tra Francesco Ferrante e Marco Cappetti vincitore sia ad Arezzo (14"92) che a Sesto Fiorentino e da tre anni consecutivi campione toscano all´aperto.
400 ostacoli uomini: con Contini in azzurro (vincitore ad Arezzo e a Sesto Fiorentino) il campione toscano uscente (vinse anche nel 2013) Papisse Fall dell´Atletica Firenze Marathon ha il miglior accredito con 52"60.
alto uomini: è un atleta della categoria Allievi, Giacomo Belli della Libertas Runners Livorno, l´atleta più accreditato, con 2,08. Subito dopo (2,07) c´è Matteo Baldi della Montepaschi Uisp Atletica Siena, campione toscano uscente.
asta uomini: Luca Marsi dell´Atletica Livorno ha un accredito di 4,70. Poi c´è Jacopo Mussi, dell´Atletica Alta Toscana, che aveva vinto a Sesto Fiorentino con 4,60.
lungo uomini: Michele Oliva, Atletica Firenze Marathon parte da lepre con 7,40. All´arrembaggio c´è Stefano De Luca (Centro Atletica Piombino) col 7,36 col quale aveva vinto a Sesto Fiorentino. Terzo incomodo Walter Ratano (Ateltica Firenze Marathon) che ha 7,31.
triplo uomini: l´Atletica Firenze Marathon schiera Antonio Napoletano (accreditato di 14,97). Dopo di lui il campione 2013, 2014 e 2015, nonché vincitore della fase di Arezzo, Francesco Muller della Toscana Atletica Futura (accredito di 14,47).
peso uomini: è lo junior dell´Atletica Firenze Marathon Leonardo Fabbri (campione toscano 2014 e 2015 e vincitore del disco ad Arezzo) ad avere i favori del pronostico con un accredito di 15,95, ma c´è anche lo statunitense della Virtus CR Lucca Antony Possidente, vincitore ad Arezzo con 13,88 che è accreditato di 14,73.
disco uomini: Giacomo Grotti, campione toscano 2014 a Campi Bisenzio, è il leader della lista con 52,25.
martello uomini: c´è il capitano azzurro Nicola Vizzoni, che vuole confermare e migliorare il 72,55 fatto al meeting di Castiglione della Pescaia. Subito dietro di lui Eric Fantazzini dell´Atletica Livorno vincitore ad Arezzo e secondo ma migliore toscano anche a Sesto Fiorentino.
giavellotto uomini: Almanio Romano dell´Atletica Firenze Marathon con 74,68 è il primatista toscano della specialità. Luca Crocetti della Toscana Atletica Futura è invece il campione toscano uscente (con 60,99 col quale vinse a Pontedera 2015). In gara anche Er Rais El Mehdi dell´Atletica Prato, lo scorso anno campione toscano juniores.
marcia 10 km: il migliore accreditato è Michele Amoroso dell´Atletica Firenze Marathon (con 45´08"60), ma c´è anche Andrea Romanelli della Toscana Atletica Futura, campione toscano 2014.

100 donne: Silvia Nistri (Toscana Atletica Empoli Nissan, accreditata di 11"91) e Mara Gorini (Atletica Firenze Marathon, accreditata di 12"00), sono state prima e seconda al Meeting di Sesto. Lo scorso anno campionessa toscana era stata la Gorini con 12"19 proprio davanti alla Niotta che vinse invece i 200. La Niotta era stata campionessa toscana di 100 e 200 nel 2013. Attenzione anche a Paola Pennella dell´Atletica Sestese Femminile (accreditata di 12,03 e vincitrice ad Arezzo dei 100 ostacoli).
200 donne: Gorini (24"44) e Niotta (25"54) sulla carta si giocheranno la rivincita dei 100.
400 donne: Chiara Pazzagli della Toscana Atletica Empoli Nissan ha vinto la prima fase dei societari di Arezzo in 55"56 che gli vale il miglior accredito. Punta a riprendersi il titolo toscano che era stato suo anche nel 2013 e nel 2014.
800 donne: la migliore sulla carta è Moira Pachetti della Libertas Runners Livorno che aveva vinto la prima fase dei societari di Arezzo con 2´13"07 oltre al titolo toscano sui 1500 del 2013, ma vicinissime sono anche Rebecca Grifoni della Montepaschi Uisp Atletica Siena (2´13"72) e Giuditta Bottacci dell´Atletica Castiglionese (2´13"94).
1500 donne: Federica Baldini del Cus Pisa aveva vinto gli 800 a Sesto Fiorentino. C´è anche Giulia Morelli dell´Atletica Livorno, lo scorso anno campionessa toscana juniores di 1500 e 3000.
5000 donne: Linda Benigni della Toscana Atletica Empoli Nissan, già vincitrice del Gran Prix Fidaltoscana di cross, vanta 17´49"57 ma c´è Eunice Chebet la portacolori della Sestese Femminile che aveva vinto a Sesto Fiorentino i 3000 siepi.
3000 siepi donne: la Chebet proverà a migliorare l´11´18"23 di Sesto Fiorentino.
100 ostacoli: ad Arezzo Paola Pennella aveva vinto in 14"29 ma ha un accredito di 14"08. Attenzione all´Allieva Federica Renzi, della Montepaschi Uisp Siena, accreditata di 14"81 col quale è stata seconda e migliore delle toscane a Sesto Fiorentino, in grande crescita.
400 ostacoli donne: in gara rivedremo l´azzurra ora all´Esercito ex eptatleta Francesca Doveri (fuori classifica, 56"65). Emma Martinelli dell´Atletica Firenze Marathon è la campionessa toscana uscente con 1:01"23 (aveva vinto anche nel 2013 e nel 2014) e aveva vinto anche ai societari di Arezzo con 1´02"79. Giulia Giannini dell´Atletica 2005 ha vinto invece a Sesto Fiorentino con 1´04"41.
alto donne: la Juniores Erica Marchetti del Cus Pisa (più volte sul podio Tricolore tra le Allieve) sembra essere avanti a tutti con il suo 1,78.
asta donne: Letizia Marzenta (Atletica Firenze Marathon) è la migliore accreditata con 4,10 che proverà ad avvicinare dopo aver vinto a Sesto Fiorentino con 3,90 e ad Arezzo con 3,85. Aveva vinto il titolo toscano anche nel 2014 (con 3,70).
lungo donne: Ilaria Cariello dell´Atletica Livorno dopo il 5,94 primato personale stagionale col quale ha vinto a Sesto Fiorentino e il 5,78 di Arezzo, proverà a fare il bis dei titoli toscani vinti lo scorso anno e nel 2013. Occhio però a Federica Chiappori e Selene Lazzarini.
triplo donne: Chiara Bertuzzi del Cus Pisa ha un accredito di 12,79. Jasmine Al Omari dell´Atletica Firenze Marathon aveva vinto il triplo a Sesto Fiorentino con 12,73.
peso donne: la multiatleta Eleonora Bacciotti (Atletica Firenze Marathon) vincitrice del giavellotto ad Arezzo (con 50,63), dell´alto e nel peso (con 11,49) a Sesto Fiorentino è schierata in gara anche stavolta per provare a migliorare il 12,49 col quale vinse il titolo toscano lo scorso anno.
giavellotto donne: la Bacciotti è accreditata del 54,57 del primato toscano e ad Arezzo aveva vinto con 50,63.
disco donne: Ambra Julita dell´Atletica Firenze Marathon ha 54,19 e lo scorso anno vinse il titolo toscano con 48,67. Aveva vinto a Sesto Fiorentino con 47,17.
martello donne: capolista della gara con 54,19 è la vincitrice di Sesto Fiorentino con 53,33, Maria Vittoria Galgani, che proverà a prendersi il trono regionale che per tre anni consecutivi è stato di Micaela Mariani.
marcia 5 km: Ilaria Galli dell´Atletica Firenze Marathon con 23´54"53 aveva vinto ad Arezzo ed è la campionessa toscana uscente. Sotto i riflettori anche le Allieve dell´Assi Giglio Rosso Francesca Azzurra Pini e Valeria Disabato, entrambe sul podio a Sesto Fiorentino.

Nota logistica, infine: l´Atletica Firenze Marathon, società organizzatrice, ha stipulato una convenzione col Marathon Pub, ristorante sito all´interno dell´impianto, per pranzi e cene singole o di squadra a 12 euro o a 10 euro (menu sportivo) su prenotazione (vedi link sottostante per riferimenti, menu e dettagli).

ORARI: Sabato si comincia alle 15 col martello donne (mentre l´ultima gara di giornata è la marcia 10 km con partenza prevista alle 20). Domenica si comincia alle 16 col martello uomini (e chiusura con le staffette 4x400 non valide per l´assegnazione dei titoli toscani individuali, previste alle 20.10 per le donne e alle 20.20 per gli uomini).

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it