22 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Indoor al Mandela Forum: Finocchietti record italiano, Luce Accordi record toscano. Tutte le vittorie della prima giornata di gare

02-02-2017 23:34 - Notizie
Il podio della marcia Allievi
Comincia col botto la serie di manifestazioni indoor di atletica sulla pista montata al Mandela Forum di Firenze per il 32esimo anno consecutivo. Nell´ambito dei Campionati toscani indoor Allievi e Allieve migliore prestazione italiana Allievi sui 3000 metri di marcia indoor per il 15enne Davide Finocchietti (Atletica Libertas Runners Livorno) che ha chiuso oggi in 12´31"0 (tempo manuale per problemi tecnici al cronometraggio). Il livornese, che nella scorsa stagione ha conquistato il Tricolore cadetti, è quindi riuscito a ritoccare il 12´34"79 ottenuto a Parma il 22 gennaio da Riccardo Orsoni. Un botta e risposta a distanza fra i due specialisti del tacco e punta, con il primo confronto diretto che è andato in scena domenica scorsa, in occasione della prova inaugurale dei Societari a Grosseto, vinto dell´emiliano negli 8 chilometri su strada. La prossima sfida diretta è invece prevista sui 5000 metri ai Campionati Italiani Allievi indoor di Ancona, in programma l´11 e 12 febbraio. Finocchietti ha battuto Leonardo Ciregia e Andrea Cosi e anche il precedente record toscano di Jacopo Carreras dell´Atletica Bacconi Bellinvia, datato 9 febbraio 1993 a Firenze con 13´15"89.

Ma non soltanto il record di Finocchietti ha caratterizzato la giornata. E caduto anche l´unico dei quattro record toscani della marcia del settore promozionale che non era stato battuto lo scorso anno nell´analoga manifestazione sempre a Firenze: si tratta di quello della marcia Cadette 2 km. Lo ha battuto, con 9´55"9, Luce Accordi dell´Assi Giglio Rosso che ha migliorato il 10´09"14 di Sara Perullo, datato 2014. Luce Accordi lo scorso anno aveva fatto suo il record toscano Ragazze, mentre lo stesso Finocchietti aveva stabilito il record Cadetti e Mirco Pini della Libertas Runners Livorno, oggi quarto tra i Cadetti, aveva stabilito il record toscano Ragazzi. Dietro la Accordi ha chiuso la compagna di società Emma Umiliani, anche lei classe 2003 al primo anno di categoria.
Sergio Palumbo della Libertas Runners Livorno vince la marcia 2 km Cadetti in 9´13"3, Marco Giovannetti della Casalguidi Ariston vince la marcia 1 km Ragazzi con 4´56"2, marcia Ragazze a Greta Sforzi dell´Atletica Calenzano in 5´11"8. Marcia Allieve 3 km con podio monopolizzato dall´Atletica Grosseto Banca Tema con la viottoria di Matilde Capitani con 15´47"3 su Chiara Piccini e Ginevra Perini.

In apertura di manifestazione combattuto salto in lungo Allieve nel quale sul podio salivano tutte atlete al primo anno di categoria: la spuntava con 5,38 fatto al quinto salto Marta Giaele Giovannini dell´Atletica Livorno, sesta ai recenti Tricolori di prove multiple a Padova. Seconda Cecilia Naldi della Virtus CR Lucca che all´ultimo salto arrivava a 5,35, terza Valentina Arcamoni dell´Atletica Livorno, 5,36 al quinto salto. Si migliorava all´ultimo salto fino a 5,22 che le valeva il quarto posto Carlotta De Marco del Centro Atletica Piombino, bronzo ai recenti Tricolori di prove multiple di Padova.

Sui 400 Allieve prima la campionessa toscana all´aperto dei 100 ostacoli, Eleonora Gentili dell´Assi Giglio Rosso, con 59"6 con Giuditta Bottacci della Castiglionese unica altra atleta sotto il minuto (59"8), il cui compagno di squadra Matteo Leccadito vinceva invece tra gli Allievi in 54"0, due decimi meno di Yuri Mungianu dell´Atletica Prato che aveva gareggiato in una delle prima serie.

In chiusura di serata 1500 Allievi a Edoardo Mazzarella dell´Atletica Firenze Marathon che nel finale in 4´19"9 sopravanza la coppia Assi Giglio Rosso David Affortunati (4´21"9) Costantino Seghi (4´24"8) mentre i 1500 Allieve sono andati a Lucrezia Misuri dell´Atletica Firenze Marathon in 5´03"6 (gara in solitaria) davanti alla compagna Emma Sangalli (5´17"6) con confronto a distanza con Lucrezia Tarquini (Sestini Fiamme Verdi) che aveva vinto la prima delle due serie in 5´26"7.

Le gare sugli 800 del settore promozionale vanno tra le Cadette a Carolina Boddi de La Galla Pontedera, in 2´22"9 senza confronto diretto (perché in due serie differenti) con Bianca Verrusio dell´Uisp Abbadia San Salvatore (2´26"0) e Greta Settino dell´Atletica Calenzano (2´32"0). Tra i Cadetti Alessio Poggesi (Rinascita Montevarchi) in solitaria piazza un possente 2´05"3 e nulla possono nell´ultima serie Filippo Mezzetti (San Gimignano, 2´10"8) e Augusto Casella (La Galla Pontedera, 2´11"2). Sugli 800 Ragazzi Samuel Samele atleta già strutturato dell´Atletica Futura (2´21"4) conferma la sua attuale supremazia dopo aver vinto due prove anche nel Gran Prix di cross. Sugli 800 Ragazze domina Valeria Rossi dell´Atletica Calenzano, già vincitrice di due delle quattro prove del Gran Prix Fidaltoscana di cross, che chiude in 2´34"5.

Tripletta Atletica Firenze Marathon nel peso Allieve con Chiara Salvagnoni (13,51) davanti a Emma Hill (11,57) e Giulia Chenet (campionessa toscana del giavellotto) con 11,48. Nella giornata vincono anche Andrea Bianchini (Virtus CR lucca) nel lungo Allievi con 6,56, Giacomo Orlandini del Centro Atletica Piombino nel peso con 14,26, Sofia Carta della Libertas Runners Livorno nell´alto con 1,61, stessa misura con la quale aveva vinto il titolo toscano all´aperto lo scorso anno; il compagno Giacomo Belli tra gli Allievi con 1,97. Asta Allieve a Eva Gushchina classe 2001 dell´Atletica Cascina con 3,40. Asta Allievi a Ivan Schiavina dell´Assi Giglio Rosso con 3,85.

Al Mandela Forum si gareggerà anche sabato e domenica (4 e 5 febbraio) nelle gare relative al settore promozionale, mentre martedì 7 e giovedì 9 saranno assegnati i titoli toscani assoluti.

Realizzazione siti web www.sitoper.it