11 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

La Toscana contribuisce al secondo posto in rappresentativa juniores. Fabbri sfiora il record toscano, non deludono i marciatori Picchiottino e la Ciabini

05-10-2015 01:35 - Notizie
L´Italia Nord Est con 437 punti ha vinto l´incontro di rappresentativa juniores per macroregioni svoltosi nel fine settimana a Caorle, seconda l´Italia Centro Nord con 376 punti, terza l´Italia Centro con 292 punti ed infine l´Italia Sud con 115 punti; hanno partecipato anche le regioni della Liguria e della Sardegna.

La Macroregione Centro Nord comprendeva l´Emilia Romagna e la Toscana e nella classifica maschile il punteggio a favore della Macroregione Nord Est è stato minimo, 203 a 201 punti, mentre nella classifica femminile il divario è stato nettamente a favore della Macroregione Nord Est. I 201 punti fatti complessivamente dai maschi sono suddivisi in 76 punti fatti dall´Emilia e 125 punti dalla Toscana; per quanto riguarda i 175 punti delle settore femminile invece si è riscontrato l´opposto: 122 punti dall´Emilia contro i soli 53 punti della Toscana.

Tra gli juniores uomini toscani si sono distinti vincendo la loro gara:

Lorenzo Casini dell´Atl. Firenze Marathon negli 800 m con il primato personale di 1´51"75;

Marco Scantamburlo della Virtus Lucca sui 1500 metri;

Leonardo Fabbri dell´Atl. Firenze Marathon con il primato personale di 56,18 nel lancio del disco, non lontanissimo dal record toscano che appartiene a Giacomo Grotti della Libertas Runners Livorno con 57 metri.

Gianluca Picchiottino della Libertas Runners Livorno nella marcia 5 km, con al secondo e terzo posto Grillo e Coppini della Atletica Firenze Marathon.

Secondi posti:
Umberto Mezzaluna del Centro Atletica Piombino sui 400 metri e nella staffetta 4×400;

Marc Proietti Vagaggini della Montepaschi Uisp Atletica Siena sui 3000 siepi;

Francesco Ferrante dell´Atletica Firenze Marathon sui 110 ostacoli.
Tra le juniores femmine si sono distinte vincendo la loro gara:
Alessia Niotta dell´Atletica Sestese Femminile nei 200m e nella staffetta 4×100;

Giada Scantamburlo del Cus Pisa Atletica Cascina nei 3000 siepi;

Giada Francesca Ciabini della Toscana Atletica Empoli Nissan nella marcia seguita da Giulia Panconi del Cus Pisa Atletica Cascina.

Al secondo posto anche:
Ilaria Galli dell´Atletica Firenze Marathon nel salto con l´asta con il primato personale di 3,45 metri.

"Nonostante le numerose defezioni - ha commentato il fiduciario tecnico regionale della Fidal, Renzo Avogaro - di molti dei migliori juniores che non hanno partecipato per varie ragioni (inizio della preparazione del cross, scarsa forma ed infortuni vari) l´incontro e la sua formula è risultato molto interessante e per i prossimi anni dovrebbe essere maggiormente pubblicizzato ed inserito in modo razionale nel programma nazionale delle gare della categoria".



ulteriori approfondimenti e tutti i risultati qui: http://www.fidal.it/content/Juniores-a-Caorle-nel-segno-dei-lanci/55205

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account