20 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Mattia Contini, dopo aver abbattuto il record toscano più vecchio ecco la convocazione per gli Europei assoluti. L´elenco completo dei convocati

27-06-2016 16:41 - Notizie
Mattia Contini in un´immagine del 2011 (foto di Andrea Bruschettini)
La grandiosa prestazione di Mattia Contini ai Campionati italiani assoluti di Rieti ha contribuito a spalancare le porte della Nazionale maggiore con la convocazione tra i 75 che saranno agli Europei di Amsterdam (vedi link in basso per la lista completa e il post tratto da Fidal.it). Il livornese della Libertas Runners Livorno in un colpo solo ha dimostrato, ma forse è meglio dire confermato, le sue immense potenzialità.
A Rieti, infatti, Contini si è laureato vice campione italiano sui 400 ostacoli con una prestazione tecnica mostruosa andando ad infrangere il grande muro dei 50"0 arrivando a 49"94 in una finale dove tutti avevano ottenuto il minimo per i Campionati Europei.
Per Mattia ed il suo tecnico Vittorio Vece un crescendo di risultati veramente eccezionale e la grande soddisfazione di avere davanti ancora notevoli margini di miglioramento. Mattia ha battuto anche il più vecchio record toscano che resisteva dal 1974 e detenuto da Giorgio Ballati, olimpionico nel 1972 a Monaco, con 50"1, un record nel record per un giovane atleta (22 anni) cresciuto fin da giovanissimo nella società amaranto e non essendo quindi accasato in una società professionistica o militare, quindi tutto "acqua e sapone" come si dice.
Dopo aver fatto tutta la trafila nelle nazionali giovanili, messosi alle spalle un (ormai lontano) brutto infortunio che ne ha solo rallentato l´esplosione, che forse è arrivata al momento opportuno proprio in seguito all´infortunio stesso (chi può mai dire cosa riserva il destino) Contini ora può godersi la sua prima avventura in azzurro sotto i grandi riflettori, con l´auspicio che sia un´altra grande occasione di crescita.

Fonte: Carlo Carotenuto
Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it