29 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Memorial Vannini a Sandrucci, Lamont vince la sfida della velocità a Savona dove Giulia Pennella è la più veloce dell´anno sugli ostacoli. Pau quarta a Tel Aviv

26-05-2016 10:17 - Notizie
Marco Sandrucci vince i 3000 a Sesto Fiorentino
Marco Sandrucci dell´Atletica Firenze Marathon ha vinto sui 3000 metri il Memorial Luciano Vannini nell´ambito del meeting Città di Sesto Fiorentino con una volata lunga chiusa in 8´47"52. Alle sue spalle Giacomo Verona e Marc Proietti Vagaggini. Poi tre atleti dell´Atletica Castello, Rossi, Occhiolini (a cui non è bastata una rimonta costante nel finale per risalire completamente la china) e Massimo Mei.
L´analoga prova femminile, che non assegnava il trofeo, l´ha vinta la triatleta dell´Atletica Castello Chiara Ingletto, in 10´28"44, davanti a Chiara Giachi (Atletica 2005, 10´37´63") e Claudia Astrella (Atletica Castello, 11´14"02).

Alcune immagini delle due gare sulla pagina facebook Fidal Toscana.


Il salto in lungo uomini, memorial Morganti, lo ha vinto Lorenzo Dumini della Virtus Lucca con 6,67.

In precedenza si erano svolte le gare di velocità del settore giovanile, poi quelle del settore assoluto. Sui 100 vince Claudio Facchielli della Montepaschi Uisp Atletica Siena in 10"99 (vento +1.0) davanti a Riccardo Bini dell´Atletica Firenze Marathon (11"01), poi Marco Landi dell´Atletica Livorno (11"23).
Sui 200 Landi è secondo in 22"38 dietro a Filippo Bruschi dell´Atletica Firenze Marathon che vince in 21"95 (vento +1.4).
Silvia Nistri della Toscana Atletica Empoli Nissan precede Mara Gorini dell´Atletica Firenze Marathon sia sui 100 (11"91 contro 12"26, vento +1,5), che sui 200 (24"57 contro 24"91, vento +1.0).
Sugli 800 uomini c´è spazio per la vittoria di Tommaso Lisa degli Assi Giglio Rosso in 1:55"54.

L´allieva dell´Atletica Prato Elena Varriale vince il peso nella gara di categoria con 13,97, poi però non prende parte al disco assoluti per infortunio. La gara la vince Silvia Lomi del Cus Parma con 40,63.

In chiusura di serata le staffette 4x400. La Toscana Atletica Futura vince con 3´30"57 davanti a quella tutta Allievi della Montepaschi Uisp Atletica Siena (3´32"15).
In campo femminile quella tutta Allieve dell´Assi Giglio Rosso con Ludovica Di Rienzo, Eva Bianchi, Eleonora Gentili e Francesca Moricca in 4´09"08 batte le parietà della Cassa Risparmio Pistoia e Lucchesia (4´10"09) e l´Atletica Sestese Femminile assoluta (4´11"93).

Intanto al Meeting Città di Savona l´atteso duello sui 100 metri tra gli astri nascenti della velocità si è risolto per un centesimo. Il più esperto Marcel Jacobs Lamont (Fiamme Oro/ Virtus CR Lucca) in 10"23 ha battuto lo junior Filippo Tortu, che con 10"24 ha battuto il record italiano junior che apparteneva a Pavoni.
Sulla pagina Facebook Fidal Toscana il video della gara.

Al femminile la copertina del meeting va al 13.25 (+1.5), miglior crono italiano 2016, con cui Giulia Pennella (Esercito, oscar dell´atletica toscana 2015) precede nei 100hs la lombarda Micol Cattaneo (Carabinieri), 13.33.

A Tel Aviv, invece, partecipazione al locale meeting internazionale per Anna Pau dell´Atletica Prato che ha chiuso al quarto posto con 1,81.



Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it