15 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Orecchiella Grafagnana e Parco Alpi Apuane vincono i titoli toscani Master di corsa campestre. La gioia delle due società, i piazzamenti individuali, le classifiche

15-03-2016 10:33 - Notizie
La squadra al completo dell´Orecchiella Garfagnana
“La conquista del titolo regionale di corsa campestre Master, a squadre è una autentica perla che va ad impreziosire la bacheca del GS Orecchiella Garfagnana. E´ il primo titolo a squadre femminile nella categoria Master. Sono state fantastiche le nostre ragazze!”. Felicità in grande quantità quella espressa dalla dirigenza dell’Orecchiella Grafagnana dopo il successo di squadra sui terreni di Marina di Massa presso la pineta Ugo Pisa, condito dall’argento della la squadra maschile, alle spalle del GP Alpi Apuane.

In campo femminile, poi, al secondo posto si è piazzata la nuova realtà Track & Field Master Grosseto, terzo posto per La Galla Pontedera in una classifica che ha annoverato 13 società. Tra gli uomini invece, tra 21 società classificate, successo, come detto per l’Apuana sull’Orecchiella in un testa a testa da dominatori, più distante, al terzo posto, ancora La Galla Pontedera.

Per l’Orecchiella femminile hanno gareggiato Andrea Salas Palma. Silvia Dolfi , Cinzia Fracassi , Eleonora Barbolani , Roberta Pieroni, Sabrina Marangon, Carmela Ferrari, Oxana Shishkina, Silvia Stringari, Alessandra Cappadona, Sara Paganucci, Melania Raffaetà. Anche a livello individuale pioggia di titoli e medaglie: hanno vinto il titolo di campione toscano nelle rispettive categorie:Giacomo Buonomini, Luca Diversi, Giuseppe Monini e al femminile si è laureata campionessa toscana Melania Raffaetà.
Medaglie d´ Argento per Andrea Salas Palma, Cinzia Fracassi, Roberta Pieroni, Mario Bendoni e Franco Olivari. Medaglie di Bronzo per Oxana Shishkina e Silvia Stringari.

In campo maschile, dopo il titolo regionale assoluto di corsa campestre, il GP Parco Alpi Apuane Marathon Sport ha quindi vinto anche il Campionato toscano master. E´ stata una sfida all´ultimo duello con i "cugini" del GS Orecchiella Garfagnana, che nonostante abbiano raggiunto anche loro un punteggio altissimo, devono accontentarsi del secondo posto. La classifica finale recita infatti: 1° GP Parco Alpi Apuane (1135 punti), 2° GS Orecchiella (1082), 3° La Galla Pontedera (351), 4° Livorno Team (319), 5° Atletica Pietrasanta Versilia (296).
Passando in rassegna le varie categorie, i migliori piazzamenti degli atleti biancoverdi sono stati i seguenti: Tra gli m35 primo posto di Jilali Jamali, che è stato anche il vincitore assoluto della prova, ma che in quanto di nazionalità marocchina, ha concorso solo per portare punti alla squadra. Al 4° posto ma medaglia di bronzo individuale, Massimo Igliori, seguito all´8° da Roberto Gianni, al 10° da Diego Strina. Nella categoria m40 podio interamente apuano, con Marco Orsi campione regionale, davanti a Giorgio Davini e Enrico Fantasia, bene anche Alessio Biondi all´8° posto. Negli m45 medaglia d´argento per Lorenzo Checcacci e bronzo per Alberto Boldrini, seguito al 4° da Marco Baldini, al 6° Daniele Rubino, al 7° Stefano Simi e all´8° Nicola Matteucci. Nella categoria m50 medaglia di bronzo di Mario Bonini, mentre tra gli m55 argento per Nicola Dazzi. Negli m60 9° posto di Emilio Canini, e tra gli m65 titolo toscano per Flavio Lazzini, con 6° posto per Loriano Canini.
Questi i migliori punteggi individuali della società bianco verde a Marina di Massa: 40 punti - Jilali Jamali (1° m35), 40 punti - Marco Orsi (1° m40), 39 punti - Giorgio Davini (2° m40), 39 punti - Lorenzo Checcacci (2° m45), 38 punti - Enrico Fantasia (3° m40), 38 punti - Alberto Boldrini (3° m45), 38 punti - Mario Bonini (3° m50), 37 punti - Massimo Igliori (4° m35), 37 punti - Marco Baldini (4° m45), 35 punti - Daniele Rubino (6° m45), 34 punti - Stefano Simi (7° m45), 33 punti - Roberto Gianni (8° m35), 33 punti - Alessio Biondi (8° m40), 33 punti - Nicla Matteucci (8° m45), 31 punti - Diego Strina (10° m35), 30 punti - Alessandro Pellegrinetti (11° m40), 30 punti - Mauro Vierin (11° m45), 29 punti - Mirco Toma (12° m40), 29 punti - Andrea Massari (12° m45), 29 punti - Francesco Frediani (12° m50), 29 punti - Nicola Dazzi (2° m55), 28 punti - Rossano Fanani (13° m40), 27 punti - Luca Lombardi (14° m45), 26 punti - Andrea Pardini (15° m40), 26 punti - Roberto Cardosi (15° m45), 26 punti - Maurizio Da Prato (15° m50), 25 punti - Francesco Ciardetti (16° m35), 24 punti - Marco Barbi (17° m40), 23 punti - Giacomo Pasquini (18° m40), 22 punti - Emilio Canini (9° m60), 21 punti - Graziano Poli (20° m50),19 punti - Franco Gabbrielli (12° m55), 19 punti - Arturo Sargenti (12° m60), 17 punti - Claudio Landucci (14° m55), 15 punti - Fabrizio Rovai (26° m50), 15 punti - Flavio Lazzini (1° m65), 14 punti - Giuseppe Canale (27° m45), 13 punti - Andrea Fanani (28° m40), 13 punti - Leonardo Giannotti (18° m55), 11 punti - Enzo Salvioni (30° m50).


Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account