26 Settembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Seconda giornata dei Campionati toscani indoor al Mandela. Doppio titolo per Vieri Righi. Le immagini dei principali podi

10-02-2016 10:10 - Notizie
Il podio dei 55 metri piani
Ancora titoli toscani Allievi assegnati nella seconda giornata di Meeting al Mandela Forum di Firenze. Di scena, tra le altre, le gare di velocità e ostacoli.

Vieri Righi dell’Atletica Futura, al primo anno della categoria sbaraglia la concorrenza nella finale diretta dei 55 ostacoli correndo in 7”77 (secondo William Paternosto del Centro Atletica Piombino con 8”30, un centesimo meglio del compagno di società Lorenzo Calise.
Righi poi andrà a vincere anche i 55 metri piani con 6”79 (dopo il 6”88 in batteria). In finale si presentavano davanti a lui Silvio Mauro Bortone della Virtus Lucca e Fernando Hewadewage degli Assi, entrambi con 6”87 in batteria, dove aveva corso in 6”91 Alessandro Corallini del Centro Atletica Piombino. In finale alla fine è secondo Bortone con 6”80 mentre terzo è Corallini con 6”85, dopo il successo di venerdì scorso sui 200.

Sui 55 metri Allieve era favorita d’obbligo Janna Castillo Rosario dell’Atletica Libertas Runners Livorno, che ha dominato in batteria con 7”43. In finale poi è un po’ macchinosa in partenza e non si distende benissimo ma riesce a vincere comunque, migliorandosi con 7”37. Seconda Martina Falagiani (Atletica Firenze Marathon) con 7”41 (7”50 in batteria) e terza Camilla Sarti della Toscana Atletica Empoli Nissan con 7”48 (7”51 in batteria).

Sui 55 metri ostacoli Allieve vince Federica Renzi della Montepaschi Uisp Atletica Siena con 8"35 (stesso tempo che in batteria), davanti a Eleonora Gentili degli Assi Giglio Rosso (8"55, 8"53 in batteria) ed Elisa Bruscoli della Toscana Atletica Empoli Nissan (8"82, 8"87 in batteria).

Sui 55 metri ostacoli juniores finale diretta e titolo per Emilio Tesi del Centro Atletica Piombino che domina con 7"86, su Filippo Maniaci e Stefano Spadoni.

Nel triplo Allieve, serie di botta e risposta tra Adama Niang della Toscana Atletica Empoli Nissan, che chiude con l’ultimo salto a 11,20 dopo aver ipotecato la vittoria con 11,11 al secondo salto, e Angelica Liut dell’Atletica Livorno che ci prova ma alla fine è seconda, con 11,01, stesso piazzamento di venerdì scorso nel salto in lungo.
Nel lungo Allievi vittoria per Matteo Righi della Toscana Atletica Futura con 6,13, un centimetro meglio di Hewadewage. Per entrambi la miglior misura al quarto salto.

Tripletta Atletica Firenze Marathon nei 1500 Allievi con Dario Papi (4’18”63), Edoardo Mazzarella (4’18”97) e Maluku Lucchesi (4’24’58”). Tra le Allieve è prima Caterina Ferretti (Toscana Atletica Empoli Nissan, 5’28”00).

Numerosa la partecipazione alle gare degli 800 metri del settore giovanile. Trra i Cadetti (41 classificati) vince Jacopo Vanni dell’Atletica Futura, tra le Cadette (44 partite) vince Lucrezia Misuri dell’Atletica Firenze Marathon in 2’23”27, tra i Ragazzi (48 in gara) vince Gabriele Pasquinucci dell’Atletica Firenze Marathon in 2’25”58, tra le Ragazze (46 al via) prima Emma Frittelli dell’Atletica Sestese in 2’34”88.


Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it