26 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Stefania Strumillo atleta dell´anno nel sondaggio di AtleticaLive.it

15-01-2016 14:23 - Notizie
Stefania Strumillo (fonte Atletica 2005)
Gli appassionati di atletica tramite un sondaggio online hanno assegnato a Gian Marco Tamberi (finalista ai Mondiali di Pechino nel salto in alto) e a Stefania Strumillo dell´Atletica 2005 (medaglia di bronzo alle Universiadi nel Lancio del Disco) il QA Award 2015, riservato al miglior atleta maschile e alla migliore atleta femminile per i risultati della scorsa stagione.

Ecco la motivazione tratta dall´articolo di commento del sondaggio:
"Tra le donne, a sorpresa vince una lanciatrice, ovvero Stefania Strumillo, capace di vincere una medaglia globale per l’Italia (alle universiadi di quest’anno) nel lancio del disco dall’era di Edera Cordiale (argento olimpico e bronzo agli europei del 1950). Per la Strumillo 23,2% di voti contro i 13,5% di Alessia Trost, i 12,9% di Federica Del Buono, l’8,5% di Libania Grenot e il 6,3% di Margherita Magnani, per quanto riguarda solo le prime 5 posizioni".

"E´ un risultato - commnenta il predidente dell´Atletica 2005, Alessandro Alberti - che accogliamo con grandissima soddisfazione perché premia l´unica atleta fra le 17 in nomination a non essere tesserata per un Gruppo Sportivo Militare ed è la classica ´ciliegina sulla torta´ di una stagione eccezionale: unica medaglia italiana per l´atletica alle Universiadi coreane, due titoli italiani assoluti, invernale ed estivo, nel lancio del disco, il titolo italiano universitario, due convocazioni in nazionale assoluta e una in nazionale universitaria e oltre 4 metri di miglioramento nel personale del lancio del disco rispetto al 2014, nuovo primato toscano assoluto m 58,22. Ed è anche una grande gioia per l´Atletica 2005 che, ad inizio 2013, ha puntato su Stefania, in un periodo molto difficile per la sua carriera di atleta, in quanto appena uscita dal GS Esercito, ed è riuscita a farla tornare ai vertici della specialità.
Un ringraziamento particolare va anche a Roberto Casciani, il suo allenatore che la segue quotidianamente con grande competenza".

La prossima settimana Stefania sarà a Grosseto al Raduno Nazionale del Lancio del disco, coordinato dal tecnico Francesco Angius e, probabilmente, esordirà nella prima fase regionale del Campionato italiano di lanci a Lucca. Il 2016 sarà, per lei, un anno fondamentale : ci sono in programma Campionati Europei di Amsterdam (dove Stefania avrebbe già il minimo di partecipazione) e, perché non fare un pensierino anche alle Olimpiadi di Rio (anche se il minimo è fissato a m 61,00 e quindi è necessario un ulteriore miglioramento).

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it