11 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Terze le giovani azzurre della corsa in montagna in Repubblica Ceca, col contributo tecnico di Luca Panichi

28-06-2016 08:21 - Notizie
Nell´International Mountain Running Youth Cup a Janske Lazne, in Repubblica Ceca, gli azzurri conquistano tre medaglie di bronzo. Si difendono bene i giovani italiani della corsa in montagna su un tracciato di gara dal format inedito per la rassegna, di sola salita, che regala due podi a squadre e quello individuale di Nadia Battocletti, splendida terza in 19:57 alle spalle della ceca Barbora Havlickova, vincitrice in 19:36, e della turca Fatma Bizek, argento in 19:49. Sui 2,9 km di gara, con un dislivello di circa 300 metri, la trentina chiude a soli 21 secondi dalla medaglia d´oro, precedendo a sua volta la polacca Lucja Wiktorowicz e l´inglese Scarlet Dale. Fra le migliori dieci trova spazio la valsusina Alessia Scaini, ottima sesta in 20:34, mentre Francesca Annoni è 19esima in 21:18. Sfortunata la prova di Roberta Foco, limitata da un leggero infortunio e comunque al traguardo 39esima in 23:35.

Per l´Italia, nel cui staff tecnico c´è anche Luca Panichi, tra l´altro anche responsabile della Fidal Toscana per il settore della corsa in montagna, arriva anche il bronzo a squadre ma la classifica è davvero cortissima: vince la Polonia con 27 punti, gli stessi messi a referto dalla Turchia, con le azzurrine terze a un solo punto dalla vittoria. Seguono Repubblica Ceca, Inghilterra, Romania e poi altre otto nazioni a punteggio pieno.

Nella competizione maschile, lunga 4,9 km con 580 metri di dislivello positivo, dominio completo della Turchia che schiera due team al via e piazza ben sei atleti tra i migliori otto. Scontata a quel punto anche la doppietta nella classifica per nazioni, ma l´Italia guadagna il bronzo anche in questa gara, seguita da Inghilterra, Germania e Romania. Il podio individuale è interamente turco, con Ahmet Alkanoglu a precedere Orhan Ozturk e Ibrahim Ozevin. Migliore degli azzurrini è il campione italiano Edoardo Bozzolo, ottavo: il ligure si rende protagonista di una bella gara e nella classifica di giornata è seguito, in casa italiana, dal valtellinese Marcello Muscetti, che chiude al 14° posto. Ventesimo l´altro bormino Belay Jacomelli, mentre Luca Molteni termina la sua prova in trentesima posizione.

(testo da Fidal.it)

Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account