13 Dicembre 2018
News
percorso: Home > News > Notizie

Tricolori Under 23: Giulia Aprile, bis d´oro. Sul podio anche Chiappinelli (beffato), Mannucci, la Cuneo e Mussi. Gli altri piazzamenti

05-02-2017 17:51 - Notizie
Giulia Aprile sul gradinbo più alto del podio nei 1500 della prima giornata, poi arriverà il bis sui 3000 (foto Renai/Fidal)
Nella seconda giornata dei Campionati italiani Juniores e Under 23 di Ancona bis vincente per Giulia Aprile portacolori dell´Esercito e dell´Atletica Firenze Marathon che dopo aver vinto i 1500 nella prima giornata vince anche i 3000 chiudendo in 9´30"09. Dopo una stagione all´aperto condizionata da un infortunio, la ragazza di origine siciliana che vive in Toscana (da Firenze si è trasferita adesso a Livorno) si è affidata alla guida tecnica di Elisa Cusma, recente grande protagonista del mezzofondo azzurro, con periodi di allenamento a Modena.

Sempre sui 3000 metri, ma tra gli Under 23 uomini secondo posto allo sprint per Yohanes Chiappinelli (Carabinieri – Montepaschi Uisp Atletica Siena) che arriva al testa a testa finale con Abdewahed del Cus Camerino che lo brucia sull´arrivo: 8´12"08 contro 8´12"65.

Medaglia d´argento tra gli Juniores nel lancio del peso per Alessio Mannucci dell´Atletica Livorno con 17,12
nella gara vinta da Simone Bruno (Pro Sesto Atletica) 17,24 al primo lancio. Per Alessio Mannucci, quasi un metro di progresso, con 17,12 fatto al quarto lancio. Nella stessa gara sesto posto per lo specialista delle prove multiple Lorenzo Gentili del Centro Atletica Piombino con 15,00.

Argento anche per Benedetta Cuneo (Fiamme Gialle – Atletica Firenze Marathon) nel salto triplo Under 23 con 13,00 dietro alla Cestonaro (al trentesimo titolo italiano della carriera). Nella stessa gara Jasmine Al Omari (Atletica Firenze Marathon) con 12,40 bissa il quinto posto del lungo della prima giornata.

Umberto Mezzaluna del Centro Atletica Piombino sale sul podio dei 400 Under 23 ma poi lo "fanno scendere". Vince Daniele Corsa (Folgore Brindisi) con 47"46, secondo Alessandro Galati (Atl. Futura Roma/48"28), mentre il piemontese Brayan Lopez (Athletic Club 96 Alperia Bolzano/48.97), inizialmente squalificato, viene poi riammesso e conquista il bronzo proprio ai danni di Umberto Mezzaluna che deve scendere dal podio virtuale su cui era salito, dopo l´argento tra gli juniores lo scorso anno. Per Mezzaluna 48"33 in batteria.
Si ritira invece Bianciardi dell´Assi Giglio Rosso nella finale dei 400 juniores.

Quarto posto per Francesca Baldini del Cus Pisa sugli 800 juniores, prima nella terza delle quattro serie in 2´15"64, piazzamento che fa il paio col quinto posto del sabato sui 1500.

Un altro quarto posto per il Centro Atletica Piombino se lo aggiudica Alessio Ferrara sugli 800 juniores in 1:53´11" con Duccio Pecciarelli della Montepaschi Uisp Atletica Siena che è stato settimo in 1´55"67. I due hanno chiuso primo e secondo nella stessa serie, la terza delle quattro.
Tra gli Junior chiude ottavo Lorenzo Casini dell´Atletica Firenze Marathon in 1´54"06", ottavo nella quarta serie, quella dei migliori.

Quinto posto nei 60 ostacoli Juniores per Federica Renzi della Montepaschi Uisp Atletica Siena con 9"02 (8"93 in batteria, primato personale, dopo la quale aveva il quarto tempo) e dopo un "tranquillo" e controllato 9"18 fatto registrare in batteria, in una gara con ben tre turni che ha visto anche il record italiano Juniores di Elisa Maria Di Lazzaro con 8"28..
Quinto posto anche per Sara Biricotti dell´Atletica Livorno nel triplo juniores con 11,95.
Settima invece Irene Della Bartola della Virtus Cassa Risparmio Lucca nel salto in alto juniores con 1,65.

Intanto nella prima giornata non avevamo segnalato con la dovuta attenzione, ce ne scusiamo, un´altra medaglia d´argento che arriva sempre dai salti, ma nel salto con l´asta con il 4.60 nell´asta Juniores di Jacopo Mussi dell´Atletica Alta Toscana, allenato dal presidente della società Giuseppe Mannella nella gara vinta con 5,15 da Max Mandusic della Trieste Atletica.


Nelle classifiche per società generali le migliori società toscane risultano tra gli uomioni il Centro Atletica Piombino (tredicesima) e tra le donne la Toscana Atletica Empoli Nissan (quattordicesima).
Nelle varie classifiche di categoria, tra le prime otto compaiono: l´Atletica Livorno, sesta tra gli Juniores; l´Atletica Firenze Marathon, sesta tra gli Under 23 e settima tra le Juniores donne.



Fonte: Carlo Carotenuto

[Realizzazione siti web www.sitoper.it]
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata