Se stai pensando a dove andare per la tua prossima vacanza, visita la Toscana, un’adorabile regione italiana che ti incanterà con la sua bellezza, i suoi vini e la sua gastronomia.In questo articolo ti raccontiamo le migliori destinazioni che puoi trovare durante il tuo visita.

Perché visitare la Toscana La regione Toscana in Italia?

Ha un’architettura eccezionale ed è un esponente dell’arte, ha anche paesaggi imbattibili e cibo delizioso che puoi gustare durante la tua visita alle sue città.

Nei dintorni di Firenze e Siena ci sono diversi paesi che sembrano essere rimasti al tempo del medioevo e del rinascimento. Ecco perché sono molto interessanti per i turisti che amano visitarli per vivere un’esperienza d’epoca.

Lasciati conquistare da paesaggi ricchi di vigneti e tramonti colorati che si stagliano sul verde delle sue pianure rocciose Il fascino dei suoi animali autoctoni

Top 7 delle città più affascinanti che troverai in Toscana

Se hai un itinerario stretto, in questa sezione del nostro post ti offriamo alcuni consigli sui migliori borghi che puoi trovare in Toscana, in modo da assicurarti di includerli e vivere un’esperienza indimenticabile anche se non ne hai l’opportunità per visitarli tutti.

Sono i massimi esponenti dell’architettura, dell’arte, della cultura e della gastronomia della regione Toscana in Italia, i suoi abitanti si distinguono per la loro ospitalità e gentilezza, per questo vi invitiamo ad incontrarli e parlare mentre attraversi ciascuno dei paesi che menzioniamo di seguito.

Potresti trovare utile noleggiare un tour il cui percorso includa queste destinazioni e puoi beneficiare della compagnia di una guida esperta sul posto.

Montalcino

In questa cittadina si possono degustare alcuni dei migliori vini made in Italy. Si trova tra il monte Amiata e il mare, a circa 45 km da 100 A e ha le sue origini nel XII secolo.

Divertiti a passeggiare per le sue strade di ciottoli. Conosci la gente del posto e vai avanti e siediti in una delle loro piazzette per degustare un bicchiere di vino.

Pienza

Questo è uno dei massimi esponenti dell’essenza toscana, è circondato da colline e costituisce il sogno del Papa Piccolomini del XV secolo che si dedicò a convertire un piccolo borgo nella città rinascimentale che ancora rimane.

Le sue strade si collegano alla piazza principale dove è possibile acquistare souvenir e degustare il delizioso pecorino.

Montefiorello

Nella valle del Chianti si trova questo paese divenuto famoso per i suoi vini. È piena di strade lastricate ornate di fiori sulle facciate delle case che si trovano nei suoi dintorni.

Durante ogni mese di settembre si tiene il classico gigantesco festival delle esposizioni dove si possono degustare deliziosi vini della regione e conoscere la sua gastronomia.

Volterra

È una splendida cittadina ricca di architettura e arte in tutti i suoi angoli, principali esponenti del periodo etrusco romano medioevale e rinascimentale conoscono il teatro romano e le mura che ne circondano il centro medievale.

Montepulciano

Situata a sud di Siena si trova questa cittadina che offre vini prelibati e un’architettura eccezionale al centro è la Piazza Grande da cui si accede facilmente al municipio e ad una torre in stile gotico da cui si possono contemplare i migliori panorami non dimenticate di visitare la sua cattedrale e la chiesa di Sant’Agostino accanto al santuario della Madonna del viaggio.

Cortona

Concludiamo questo elenco con uno degli insediamenti più antichi della Toscana la cui origine risale al V secolo aC ed è diventato uno dei principali centri del pellegrinaggio itinerante.

Soprattutto dopo essere stata l’ambientazione del film Sotto il sole della Toscana Goditi i panorami di Gianna, dall’alto delle sue strutture.

Anghiari

Su un antico insediamento romano in provincia di Arezzo, sorge questo paese con numerose e pittoresche case accatastate.

Durante la tua visita non puoi perderti i monumenti che si trovano nel monastero di San Bartoleo e la chiesa della Badia, ma puoi anche divertirti a scoprire i suoi palazzi, patii e ristoranti in ogni angolo delle sue stradine acciottolate.