15 Luglio 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Orecchiella Garfagnana ancora super in montagna ai Tricolori di staffette a Casette di Massa

20-06-2016 08:48 - Notizie
Il podio delle staffette a squadre (questa e le altre foto fornite dalla società)
Sabato 18 giugno a Casette di Massa si sono disputati i Campionati Italiani di staffette di corsa in montagna.
Su un tracciato spettacolare, curato in ogni dettaglio, molto tecnico con vedute panoramiche mozzafiato, si sono sfidati i migliori specialisti della corsa in montagna a livello nazionale.
Al via le società più blasonate e favorite alla vigilia, su tutte la Corrintime dei fratelli Dematteis e l´Atletica Valli Bergamasche Leffe del , mentre al femminile l´Atletica Valtellina, la Recastello Radici, la Free Zone.

Ai nastri di partenza anche ben 8 staffette del GS Orecchiella Garfagnana di cui 2 in campo femminile con Annalaura Mugno e Leanna Fabbri, Jessica Perna e Francesca Setti.
Straordinario risultato per la squadra bianco celeste, che conquista due podi tricolori

Al femminile, secondo posto a squadre per il GS Orecchiella, alle spalle della Recastello Radici Group, terza l´Atletica Alta Valtellina; medaglia d´argento nella staffetta Master C maschile per la coppia Giovannini Annibale – Monini Giuseppe.
A livello assoluto le ragazze hanno disputato una prova eccellente, conquistando il 5° posto con la coppia Annalaura Mugno e Leanna Fabbri, che hanno preceduto le compagne di squadra Jessica Perna e Francesca Setti, seste assolute.

Ad una settimana dalla conquista del titolo toscano di corsa in Montagna assoluto femminile e a squadre e dopo la conquista del bronzo a squadre femminile nel Campionato Italiano lunghe distanze disputato a Casto (BS), i risultati di Casette di Massa confermano la particolare vocazione per questa disciplina per il GS Orecchiella Garfagnana.

Per le altre formazioni Toscane in gara questi i risultati:
nella categoria Assolute Femminile 7° posto per Cibei Margherita e- Tognini Sara dell´ Atletica Massa Carrara, 10° posto per Mucci Meri - Profeti Silvia dell´Atletica Castello.
Nella categoria Assoluti Maschile, 17° posto per il GP Alpi Apuane con Fantasia Enrico - Lombardi Luca – De Nevi Marco, 21° posto per l´Atletica Massa Carrara con Bertuccelli Vittorio – Trentacosti Lorenzo - Mosti Davide; nella categoria Master A 4° posto per Simi Stefano, Rubino Daniele, Marco Baldini del GP Alpi Apuane, 6° posto per l´Atletica Vinci con Alberti Andrea – Ricci Stefano - Gentili Daniele, 11° posto per Andreazzoli Maurizio - Tenerini Alessandro - Fabretto Alessandro dell´ Atletica Massa Carrara; nella categoria Master B 5° posto per Frediani Francesco - Cusinato Franco - Barbi Francesco del GP Alpi Apuane.

In campo Maschile, per l´Orecchiella, oltre al podio nella categoria Master C, buon quinto posto nella gara riservata ai Master A per il terzetto composto da Giacomo Buonomini – Marco Guerrucci – Angelo Girolami con il tempo complessivo di 1:45:39; buona gara anche per Luigi Bertolini – Giannotti Michele – Luigi Ducci ottavi nella medesima categorie e Giannotti Marco – Fabio Malus – Nello Panarelli decimi.
Nella categoria Master B 6° posto per Alberto Verona – Luigi Guidi – Gianni Moggia.
Tra gli assoluti 19° posto per i "senior" Federico Petrucci – Davide Togneri – Daniele De Pasquale.
Da segnalare che Giacomo Buonomini con il tempo sulla frazione di 34:14 e Jessica Perna con il tempo sulla frazione di 29:48, sono risultati i migliori tra gli atleti toscani in gara, al maschile e al femminile.

Al maschile, dopo una "battaglia" fino all´ultima frazione, l´hanno spuntata i ragazzi dell´Atletica Valli Bergamasche Leffe, con Luca Cagnati, Xavier Chevrier e Cesare Maestri, sulla Corrintime di Martin e Bernard Dematteis e Luca Magri; bronzo per la Recastello (Rolando Piana, Francesco Della Torre, Paolo Poli).
Al femminile vittoria per l´Atletica Alta Valtellina del duo (le staffette femminili sono composte da 2 frazioniste) Valentina Belotti-Elisa Desco; argento per la Recastello Radici Group, bronzo per la Free Zone.

Nella categoria juniores maschile vince l´Atletica Lecco Colombo Costruzioni (David Meinardi e Samuele Nava); al femminile titolo italiano juniores per le gemelle Giulia e Federica Zanne l´Atletica Brescia 1950.

Nel dopo-gara ricco buffet per tutti i partecipanti e intrattenimento con il comico Graziano Salvadori; speaker della manifestazione Marco Rovai. La cerimonia delle premiazioni si è svolta alla presenza del sindaco e del responsabile della corsa in montagna della Fidal Paolo Germanetto.



Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it
Il prodotto è stato inserito nel carrello

continua lo shopping
vai alla cassa
close
Richiedi il prodotto
Inserisci il tuo indirizzo email per essere avvisato quando il prodotto tornerà disponibile.



Richiesta disponibilità inviata
Richiesta disponibilità non inviata
close
ACCEDI

NON SONO REGISTRATO

crea account