26 Novembre 2020
News
percorso: Home > News > Notizie

Orecchiella Garfagnana ancora super in montagna ai Tricolori di staffette a Casette di Massa

20-06-2016 08:48 - Notizie
Il podio delle staffette a squadre (questa e le altre foto fornite dalla società)
Sabato 18 giugno a Casette di Massa si sono disputati i Campionati Italiani di staffette di corsa in montagna.
Su un tracciato spettacolare, curato in ogni dettaglio, molto tecnico con vedute panoramiche mozzafiato, si sono sfidati i migliori specialisti della corsa in montagna a livello nazionale.
Al via le società più blasonate e favorite alla vigilia, su tutte la Corrintime dei fratelli Dematteis e l´Atletica Valli Bergamasche Leffe del , mentre al femminile l´Atletica Valtellina, la Recastello Radici, la Free Zone.

Ai nastri di partenza anche ben 8 staffette del GS Orecchiella Garfagnana di cui 2 in campo femminile con Annalaura Mugno e Leanna Fabbri, Jessica Perna e Francesca Setti.
Straordinario risultato per la squadra bianco celeste, che conquista due podi tricolori

Al femminile, secondo posto a squadre per il GS Orecchiella, alle spalle della Recastello Radici Group, terza l´Atletica Alta Valtellina; medaglia d´argento nella staffetta Master C maschile per la coppia Giovannini Annibale – Monini Giuseppe.
A livello assoluto le ragazze hanno disputato una prova eccellente, conquistando il 5° posto con la coppia Annalaura Mugno e Leanna Fabbri, che hanno preceduto le compagne di squadra Jessica Perna e Francesca Setti, seste assolute.

Ad una settimana dalla conquista del titolo toscano di corsa in Montagna assoluto femminile e a squadre e dopo la conquista del bronzo a squadre femminile nel Campionato Italiano lunghe distanze disputato a Casto (BS), i risultati di Casette di Massa confermano la particolare vocazione per questa disciplina per il GS Orecchiella Garfagnana.

Per le altre formazioni Toscane in gara questi i risultati:
nella categoria Assolute Femminile 7° posto per Cibei Margherita e- Tognini Sara dell´ Atletica Massa Carrara, 10° posto per Mucci Meri - Profeti Silvia dell´Atletica Castello.
Nella categoria Assoluti Maschile, 17° posto per il GP Alpi Apuane con Fantasia Enrico - Lombardi Luca – De Nevi Marco, 21° posto per l´Atletica Massa Carrara con Bertuccelli Vittorio – Trentacosti Lorenzo - Mosti Davide; nella categoria Master A 4° posto per Simi Stefano, Rubino Daniele, Marco Baldini del GP Alpi Apuane, 6° posto per l´Atletica Vinci con Alberti Andrea – Ricci Stefano - Gentili Daniele, 11° posto per Andreazzoli Maurizio - Tenerini Alessandro - Fabretto Alessandro dell´ Atletica Massa Carrara; nella categoria Master B 5° posto per Frediani Francesco - Cusinato Franco - Barbi Francesco del GP Alpi Apuane.

In campo Maschile, per l´Orecchiella, oltre al podio nella categoria Master C, buon quinto posto nella gara riservata ai Master A per il terzetto composto da Giacomo Buonomini – Marco Guerrucci – Angelo Girolami con il tempo complessivo di 1:45:39; buona gara anche per Luigi Bertolini – Giannotti Michele – Luigi Ducci ottavi nella medesima categorie e Giannotti Marco – Fabio Malus – Nello Panarelli decimi.
Nella categoria Master B 6° posto per Alberto Verona – Luigi Guidi – Gianni Moggia.
Tra gli assoluti 19° posto per i "senior" Federico Petrucci – Davide Togneri – Daniele De Pasquale.
Da segnalare che Giacomo Buonomini con il tempo sulla frazione di 34:14 e Jessica Perna con il tempo sulla frazione di 29:48, sono risultati i migliori tra gli atleti toscani in gara, al maschile e al femminile.

Al maschile, dopo una "battaglia" fino all´ultima frazione, l´hanno spuntata i ragazzi dell´Atletica Valli Bergamasche Leffe, con Luca Cagnati, Xavier Chevrier e Cesare Maestri, sulla Corrintime di Martin e Bernard Dematteis e Luca Magri; bronzo per la Recastello (Rolando Piana, Francesco Della Torre, Paolo Poli).
Al femminile vittoria per l´Atletica Alta Valtellina del duo (le staffette femminili sono composte da 2 frazioniste) Valentina Belotti-Elisa Desco; argento per la Recastello Radici Group, bronzo per la Free Zone.

Nella categoria juniores maschile vince l´Atletica Lecco Colombo Costruzioni (David Meinardi e Samuele Nava); al femminile titolo italiano juniores per le gemelle Giulia e Federica Zanne l´Atletica Brescia 1950.

Nel dopo-gara ricco buffet per tutti i partecipanti e intrattenimento con il comico Graziano Salvadori; speaker della manifestazione Marco Rovai. La cerimonia delle premiazioni si è svolta alla presenza del sindaco e del responsabile della corsa in montagna della Fidal Paolo Germanetto.



Fonte: Carlo Carotenuto

Realizzazione siti web www.sitoper.it